Vai al contenuto
Home » IL SEGRETO PER PREPARARE LE MIGLIORI ZUPPE INVERNALI CON UN SOLO ELETTRODOMESTICO!

IL SEGRETO PER PREPARARE LE MIGLIORI ZUPPE INVERNALI CON UN SOLO ELETTRODOMESTICO!

  • di

Le zuppe invernali sono un piatto caldo e confortevole, perfetto per riscaldare il corpo e l’animo nelle fredde giornate

Prepararle è facile e veloce, ma c’è un segreto per rendere le vostre zuppe ancora più gustose e cremose: usare un solo elettrodomestico, il frullatore a immersione! Questo strumento vi permetterà di ottenere una consistenza omogenea e vellutata, senza dover trasferire la zuppa in un altro contenitore. Inoltre, potrete regolare la densità della vostra zuppa a seconda dei vostri gusti, frullando più o meno a lungo. Il frullatore a immersione è anche utile per aggiungere altri ingredienti alla zuppa, come formaggi, panna, yogurt o spezie, che renderanno il vostro piatto ancora più ricco e saporito. Ecco alcune ricette di zuppe invernali da preparare con il frullatore a immersione:

  • Zuppa di zucca e carote con lenticchie e crostino di pane: una zuppa dal colore arancione e dal sapore dolce, arricchita dalle proteine delle lenticchie e dal croccante del pane. Per prepararla, fate soffriggere in una pentola con un filo d’olio una cipolla tritata, poi aggiungete la zucca e le carote tagliate a pezzi, coprite con acqua o brodo vegetale e lasciate cuocere fino a quando le verdure saranno tenere. A parte, lessate le lenticchie in acqua salata e scolatele. Frullate la zuppa con il frullatore a immersione fino a ottenere una crema liscia, aggiustate di sale e pepe e servite con le lenticchie e dei crostini di pane abbrustoliti in padella con aglio e olio.
  • Crema di cavolfiore viola con farro e mousse di caprino: una zuppa dal colore viola intenso e dal sapore delicato, resa ancora più gustosa dalla mousse di caprino. Per prepararla, fate bollire il farro in acqua salata e scolatelo al dente. In una pentola fate soffriggere uno scalogno tritato con un filo d’olio, poi aggiungete il cavolfiore viola tagliato a cimette, coprite con acqua o brodo vegetale e lasciate cuocere fino a quando il cavolfiore sarà morbido. Frullate la zuppa con il frullatore a immersione fino a ottenere una crema vellutata, aggiustate di sale e pepe e servite con il farro e la mousse di caprino, che potete preparare montando con le fruste elettriche del formaggio caprino fresco con un po’ di panna.
  • Zuppa di ceci e farro: poco tempo e tanti cereali: una zuppa rustica e nutriente, ideale per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto. Per prepararla, fate soffriggere in una pentola con un filo d’olio una cipolla tritata, una carota tagliata a cubetti e una foglia di alloro. Aggiungete i ceci precotti scolati dal loro liquido di conservazione, coprite con acqua o brodo vegetale e portate a bollore. Unite il farro perlato già lessato e scolato al dente e lasciate cuocere per qualche minuto. Frullate una parte della zuppa con il frullatore a immersione per renderla più cremosa, poi rimettetela nella pentola con il resto della zuppa. Aggiustate di sale e pepe e servite con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *